www.icdeamicisrandazzo.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Questo sito utilizza i cookies per le statistiche e per agevolare la navigazione nelle pagine del sito e delle applicazioni web. Info

Home
I.C. Edmondo De Amicis - Randazzo

Quei negozi chiusi

E-mail Stampa PDF

 

Sono ricominciate le sfide del Campionato di Repubblica

e anche quest'anno la nostra Scuola continua a mietere successi.

L'alunno Giuseppe Ruberto della classe IIIC si è infatti aggiudicato

la vittoria nella sfida "Quei negozi chiusi".

La sua foto, "Chiuso per cessata attività",

ha saputo cogliere tutto il dramma della crisi economica degli ultimi anni.

L'alunno entra nella lista dei candidati alla vittoria finale del Campionato.

Complimenti a Giuseppe per la passione e la sensibilità verso temi di scottante attualità.

Prof. Cinzia Bruno

 

Progetto differenziamoci

E-mail Stampa PDF

Progetto DIFFERENZIAMOCI, per imparare a differenziare divertendosi


Il nostro Istituto  nei mesi di marzo-maggio vedrà coinvolti gli allievi della scuola Primaria e Secondaria di I° grado,  coordinati dall’ambasciatore Ambientale prof. Coco Gaetana, dai proff Bongiovanni Adelina, Currao Maria Catena e Caggegi Maria componenti lo staff della cultura ambientale in attività inerenti la raccolta differenziata e il riutilizzo di alcuni componenti.
Infatti per la prima volta in Sicilia è stato firmato un protocollo operativo tra l’amministrazione regionale e l’amministrazione scolastica della Regione per l’attuazione di un piano di azione e di comunicazione organica volto alla diffusione nelle scuole della cultura della raccolta differenziata e dei temi dell’economia circolare, cui l’Istituto “E. De Amicis” ha aderito con entusiasmo visto l’impatto della tematica sul territorio.
“Differenziamoci, per imparare a differenziare divertendosi” è un progetto innovativo di educazione ambientale in quanto annovera tra i suoi partner sia le organizzazioni di volontariato ambientaliste quali Legambiente, Rifuti Zero e Zero Waste Sicilia e sia i Consorzi Nazionali del Riciclo: COREPLA per la plastica; COREVE per il vetro; COMIECO per la carta. Tali organizzazioni infatti svolgono un ruolo cardine nel settore del recupero e del riciclo dei rifiuti e grazie al loro contributo sarà possibile e più efficace spiegare agli alunni e alle famiglie siciliane che ciò che viene consumato e scartato quotidianamente può essere facilmente riutilizzato e tornare ad avere un valore economico.

 

Progetto S.A.N.A.

E-mail Stampa PDF

 

Mercoledì 22 febbraio 2017 presso la scuola capofila I.I.S. “M. Amari” di Linguaglossa è stato presentato il progetto didattico educativo S.A.N.A. acronimo di Salute, Ambiente, Natura, Alimentazione.
Una rappresentanza di tutti gli alunni delle prime classi della scuola secondaria di primo grado del nostro Istituto si è recata a Linguaglossa per  partecipare alla presentazione del programma curata dal prof. Vincenzo Piccione, Presidente del Comitato Scientifico Ass. Consorzio Universitario Mario Cutelli.
Il Progetto S.A.N.A si svilupperà nell’arco di un triennio e riguarderà tre tematiche che si ispirano alla formazione del cittadino attivo epicentro del Nuovo Umanesimo, inserito nelle attività programmatiche dell’UNESCO:

1° A.S. 2016-17 - L'Ape e il Miele
2° A.S. 2017-18 - La Vite e il Vino
3° A.S. 2018-19 - Il Frumento e il Pane

Il progetto si prefigge di migliorare l’atteggiamento nei riguardi di una Natura e di un Ambiente integri, intesi come fonte di cibi sani e garanzia di salute.

Gli altri istituti che fanno della rete sono:
Ist. Comprensivo” Santo Calì” di Linguaglossa con sede associate a Castiglione di Sicilia e Solicchiata, l'Istituto Comprensivo “De Roberto” di Zafferana con sede associata a Milo, l'Istituto Comprensivo “G.Macherione” di Calatabiano con sede associata “G. Galilei” di Piedimonte Etneo, l'I.I.S. “E. Medi” di Randazzo e l'ITN-ITG-IPS di Riposto.
Vi terremo informati delle prossime iniziative.

 

Rep@Scuola - Il video della premiazione!

E-mail Stampa PDF

Roma, 7 febbraio 2017 il vincitore per la categoria alunni, Giuseppe Ruberto della classe IIIC accompagnato dal DS prof. Salvatore Malfitana e dalla coordinatrice del progetto prof. Maria Cinzia Bruno, nonché vincitrice nella categoria docenti, hanno partecito alla Cerimonia di premiazione e per ritirare l’attestato per la Scuola, classificatasi al secondo posto nella categoria scuole medie.
Nel video alcuni momenti della premiazione avvenuta presso la sede centrale del quotidiano "La Repubblica"

 

VII edizione del Premio Themis

E-mail Stampa PDF

 

Al via la settima edizione del “Premio Themis”, il concorso organizzato dall’Associazione Culturale Orizzonti Liberi.

Tematica di quest’anno: la BELLEZZA.

Partecipazione GRATUITA.
Tre SEZIONI: poesia, racconto e opere artistiche (grafiche e fotografiche).

Tre CATEGORIE: scuole medie inferiori di Italia, scuole medie superiori di Italia, libera nazionale senza limiti di età.

In palio premi in denaro, pubblicazioni, opere di artisti e il premio speciale “Francesco Foresta” assegnato dalla testata giornalistica Live Sicilia.
Scadenza presentazione opere 18  marzo 2017.


Bando su www.premiothemis.it
Per info Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 
  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »


Pagina 1 di 4
 21 visitatori online

Servizi aggiuntivi

Questo sito utilizza i cookies per le statistiche e per agevolare la navigazione nelle pagine del sito e delle applicazioni web. Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina dell’ informativa sulla privacy